Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok
Chi siamo

LA PASSIONE CI GUIDA

Nel 2003 la Ognibene dava lavoro a 219 persone in un unico stabilimento in Italia, a Reggio Emilia, e aveva conquistato il ruolo di global market leader nel settore power steering system off-highway (attuatori di guida). In dieci anni, gli addetti sono diventati 756 e lavorano oltre che in Italia anche in Brasile, India, Cina, America e Giappone. Quattro unità produttive e un ufficio commerciale che garantiscono la produzione dei sistemi di guida per i più grandi produttori del mondo di trattori, escavatori e carrelli elevatori ma anche per imbarcazioni, macchine per l’igiene urbana e altre applicazioni. Dal 2012 Ognibene  è la holding che controlla Ognibene Power, la società che riunisce tutte le attività industriali in Italia e all’estero.

Oltre 700 addetti in Italia, Cina, India, Brasile, Giappone e USA.
Oltre 1.2 milioni di attuatori prodotti ogni anno.

Una multinazionale premiata nel Mondo

Fondata da Olmes Ognibene, oggi è guidata da Claudio Ognibene, Presidente e Amministratore Delegato dal 1975. Ognibene ha raggiunto nel 2003, anno del 50° dalla fondazione, il ruolo di leader al mondo nella produzione di attuatori (steering actuators) che si abbina al posizionamento tra i principali players mondiali nel settore delle idroguide.
Oggi la produzione di attuatori a livello globale si attesta a 1,2 milioni di pezzi l’anno.
Nell’ultimo decennio Ognibene ha fortemente innovato. Dal 1991 al 1995, la crescita di fatturato è stata del 370% raddoppiando, nello stesso periodo il numero dei dipendenti. Nel giro di pochi anni  è stato avviato e sviluppato un programma di internazionalizzazione che ha portato l’azienda a presidiare cinque continenti con presenze dirette in rapido sviluppo.
Uno sviluppo legato alla scelta di focalizzare processi e prodotti sui sistemi di guida (power steering systems) seguendo una logica tipica del settore automotive.
Una specializzazione, un elemento distintivo (Ognibene Power in Italia è associata ANFIA ( Associazione Nazionale Fra Industrie Automobilistiche), che ancora oggi è alla base dei nuovi piani di sviluppo.

Gli anni Duemila sono stati dedicati all’internazionalizzazione al ritmo di un nuovo stabilimento l’anno con investimenti complessivi per 15 milioni di euro.
Il primo step, nel 2005, è stato l’avvio della produzione in Brasile. L’anno successivo è stato inaugurato  lo stabilimento in India e nel 2007 è diventata operativa l’unità produttiva in Cina.
Nel 2010 è stata costituita la filiale in America e all'inizio del 2014 è stato aperto l'ufficio Opower K. K., a Osaka, Giappone. Ognibene Power si posiziona oggi ai livelli più alti nel settore dei sistemi di guida e nelle forniture di componenti meccatronici per il settore automotive (veicoli industriali) con una forte specializzazione sui trattori e sulle macchine movimento terra (escavatori). 

E’ forte la presenza anche nelle forniture di sistemi di guida per i carrelli elevatori, le pulitrici stradali, le macchine per il giardinaggio e i sistemi di guida per le imbarcazioni.
La grande flessibilità e affidabilità raggiunta dai processi produttivi consente una customerizzazione dei prodotti (componenti e sistemi) molto spinta per soddisfare tutte le richieste che arrivano dai costruttori per il primo equipaggiamento.

Ognibene Power, che è controllata da Ognibene Holding, è una multinazionale a controllo famigliare fortemente managerializzata e dal 2011 ha introdotto il modello organizzativo O-WCM (Ognibene World Class Manufacturing) con l’obiettivo di arrivare a Zero Muda, “difetti zero”. Le certificazioni ottenute (ISO 9001 dal 1999, ISO 14001 dal 2009 e la OHSAS 18001) sono la conferma del continuo sforzo profuso per garantire produzioni ai massimi livelli di affidabilità.
Grande attenzione è riservata alla sostenibilità con azioni mirate all’efficienza energetica e al contenimento dell’impatto ambientale. Ognibene Power, nelle unità produttive italiane, ha installato tetti fotovoltaici di potenza nominale 0,6 Megawatt.
Dalla loro installazione nel 2010/11 i tetti fotovoltaici hanno prodotto quasi 2 milioni di Kwh equivalenti al consumo annuo di 620 unità abitative.
La produzione è articolata su quattro stabilimenti: Reggio Emilia in Italia, Caxias do Sul in Brasile, Pune in India e Suzhou in Cina. La filiale commerciale in Nord America, a Charlotte NC, svilupperà ulteriormente le sue attività che al momento sono logistiche e commerciali.
Nell’ultimo decennio Ognibene Power ha visto crescere il fatturato consolidato da 38 a quasi 100 milioni di euro del forecast 2013 (+260%) realizzati per il 67% all’estero.
I margini di redditività unitamente alla patrimonializzazione sostengono stabilmente gli investimenti avviati e quelli progettati per i prossimi anni.
Gli addetti  sono complessivamente 736. L' età media è di 35 anni a livello globale. Nel 2003 gli addetti, tutti in Italia, erano 230. Nelle unità estere Ognibene Power oggi impiega 254 addetti. E’ una forza lavoro sempre più qualificata e in rapida crescita. I programmi di formazione mirati al miglioramento continuo assorbono investimenti significativi.

Ognibene Power produce per i più importanti costruttori di veicoli on e off-highway a livello mondiale e si è dotata di un centro ricerca e sviluppo molto avanzato che comprende anche i reparti per i test di durata e il campo prove per sperimentare i componenti nelle loro reali applicazioni.